La città - Cercate una bella casa a Città del Capo? L'avete trovata: The Windrose

Today is
Vai ai contenuti

La città

Cape Town
Merita almeno 3/4 giorni la “Taverna dei mari”, come i marinai della Compagnia Olandese delle Indie Orientali soprannominarono, nel 1652, il loro avamposto presso quel Capo di Buona Speranza
toccato per la prima volta da un europeo, il navigatore portoghese Vasco da Gama, solo nel 1497.

Da allora Città del Capo è un luogo di incroci. Mondana, moderna, dinamica, la metropoli ancora oggi mette insieme echi d’Europa e scenari che ricordano Sydney, o una San Francisco o una Hong Kong dell’emisfero australe. Basti pensare a luoghi ibridi come il Waterfront, il vecchio porto ristrutturato, senza però trasferirne i cantieri. Così sulle banchine a nord del centro convivono shopping center e officine navali, ristoranti e magazzini, i locali notturni e le stazioni delle unità di soccorso.

Il nucleo storico del quartiere è lungo l’animato Victoria & Alfred Waterfront , che prende il nome dalla regina dell’Impero britannico e dal suo secondo figlio. In questo complesso di negozi, pub, mercati dell’artigianato, musei, cinema e teatri, alla fine di settembre è stato inaugurato lo Zeitz MOCAA (Museum of Contemporary Art Africa): nove piani di gallerie, aree educative e ristoranti, con un giardino di sculture sul tetto.
Cape Town from the sea
Privacy Policy
Torna ai contenuti